Grosse novità in arrivo per tutti i fan di Miley Cyrus: l’ex Hannah Montana reciterà presto in un nuovo film, “Wake“. Si tratta di un thriller soprannaturale che verrà prodotto dalla Paramount Pictures, adattamento di un romanzo di Lisa McMann.

L’attrice ha ormai abbandonato i ruoli disneyani per dedicarsi a nuove parti più impegnative: nel film in questione, ad esempio, impersonerà una liceale immersa negli incubi di alcuni psicotici. Oltre a “Wake”, Miley Cyrus lavorerà in altri progetti, come quello in cui interpreterà la figlia di Demi Moore.

Questa la sinossi del romanzo “Wake”:

“Per la diciassettenne Janie, essere risucchiata nei sogni altrui significa invecchiare. Specialmente i sogni in cui si cade, quelli in cui si è nudi in mezzo alla gente, e quelli a base di sesso. Janie ha visto abbastanza fantasie da bastarle per una vita.

Non può raccontare a nessuno quello che fa, non le crederebbero mai, o peggio penserebbero che è un mostro. Così Janie vive sul confine, maledetta da un’abilità che non vuole e non sa controllare.

Poi cade in un incubo macabro, di quelli che ti fanno tremare fino alle ossa. Per la prima volta, Janie è più che una semplice testimone della strana psiche di qualcun altro. È una partecipante…”

Wake” è il primo di una serie di tre romanzi, dunque è possibile che se il film otterrà un buon successo Miley potrà tornare anche in eventuali sequel, più precisamente chiamati “Fade” e “Gone”.

Come se la caverà la Cyrus in questo nuovo ruolo?