Miley Cyrus non cambia di una virgola la stile sexy e provocante che ormai ha scelto. E nel nuovo video appare mezza nuda a dimenarsi tra maschi e femmine in un club.

La 17 enne attrice e cantante Miley Cyrus l’aveva detto: non le interessavano affatto le critiche che le erano state mosse contro il suo essere molto sexy per la sua età. Questa è la sua musica, il suo stile, e chi non è d’accordo può cambiare canale.

E quindi nel suo ultimo video “Who owns my heart” appare se possibile ancora più provocante del solito. Parte sdraiata su un letto matrimoniale, con una mascherina nera sugli occhi, praticamente in mutande, e in mutande rimane per tutto il video. Sarebbero pantaloncini ma l’effetto è lo stesso.

Miley si trucca, si muove e si scatena come una donna, ammicca in un club, ripetendo cose tipo “Ti sento pompare attraverso le mie vene” oppure “La stanza è piena ma la sola cosa che vedo sono i tuoi occhi passarmi attraverso”.

Insomma una specie di grido di battaglia per chiunque la consideri ancora una bambina. Ma l’effetto è più quello della ragazzina che ruba i vestiti alla madre, una madre particolarmente sexy certo.