Stanno venendo allo scoperto nuovi retroscena sul divorzio tra i genitori di Miley Cyrus, che fanno luce anche sulla trasformazione della ex star Disney in una donna sexy e aggressiva nonostante non abbia ancora compiuto diciotto anni.

Leggiamo su HollywoodLife che Tish, la mamma della bella Miley, ha una relazione extraconiugale con Bret Michaels, unione che ha provocato la rottura con Billy Ray ma anche una serie di evidenti cambiamenti nella celebre figlia.

Gli adolescenti sono abbastanza mortificati dal comportamento dei loro genitori, anche quando i genitori sono persone perfettamente per bene. La madre ha portato la vergogna pubblica su Miley.

Questo è quanto affermato dalla psicologa Julie Armstrong, interpellata sulla vicenda. L’ipotesi è che la madre della Cyrus sia responsabile sia delle sue trasformazione in chiave sexy, sia delle vicende della sua vita professionale e personale nel corso dell’ultimo anno.

A pensarci bene, le azioni di Miley mettono in evidenza una sorta di reazione aggressiva nei confronti delle vicende familiari, a partire dall’andare in giro seminuda fino alle performance mostrate nei video di “Who owns My Hearth” e “The Big Bang”. È sempre lo stesso sito a passare in rassegna una serie di opinioni di esperti nelle problematiche adolescenziali.

Miley ha indubbiamente visto la sua mamma e Bret in atteggiamenti compromettenti. Miley è la copia di un comportamento sessualmente provocante di sua mamma. Questo vestirsi sexy potrebbe anche essere uno schiaffo in faccia a sua mamma.

E ancora:

Il messaggio di sua madre è del tipo: “Ho messo le mie esigenze sessuali sopra la necessità di proteggere e prendersi cura di voi e vostri fratelli. Ero disposta a sacrificare la nostra famiglia, per i miei bisogni egoistici”.

La reazione di Miley è quindi assolutamente normale?