Sempre più indomabile, come del resto dichiara anche nel suo nuovo singolo “Can’t be tamed“, Miley Cyrus non smette di stupire. La cantante americana nelle ultime due settimane è stata protagonista di un’escalation di apparizioni quantomeno controverse. Prima c’è stato il video in cui ballava sensuale con un produttore 45enne, poi è stata fotografata con un minicostume in Messico, successivamente è apparsa sul palco del Rock in Rio con un vestito che lasciava poco spazio all’immaginazione e ieri ha addirittura azzardato un bacio saffico.

L’interprete di Hannah Montana, infatti, ha stupito il pubblico inglese di “Britain’s got talent” simulando un bacio lesbo in diretta. Durante l’esibizione la Cyrus ha afferrato una delle sue ballerine avvicinando le sue labbra a quella della ragazza.

Niente di nuovo, se si pensa alle varie Madonna, Britney Spears e Christina Aguilera, a cui Miley si sta forse ispirando nel suo ormai chiaro tentativo di passare dall’immagine pulita di Hannah Montana a quella più aggressiva di rock girl. Anche in questo caso si è fatta aiutare dall’outfit, che in un certo senso ricordava Lady Gaga, con un bustino di pelle, tacchi vertiginosi e calze a rete strappate.

A quanto pare, tuttavia, questa sua trasformazione in una ragazza adulta che sa bene ciò che vuole sta dando i suoi frutti. Sembra, infati, che la Cyrus sia stata contattata per interpretare la giovane Carrie Bradshaw in un prequel di “Sex & the City”. Nulla è ancora certo, comunque, anche se la stessa cantante ha dichiarato che sarebbe felicissima se il progetto dovesse andare in porto.

Questo il video dell’esibizione di ieri sera: