Miley Cyrus non sembra essere stata minimamente scalfita dalle polemiche di alcuni giorni fa quando, non curante dei fotografi, si è recata in un negozio con un reggiseno in bella vista. La giovane star ha bissato questo outfit, non più con una maglia semitrasparente, ma con un gilet all’uncinetto.

L’interprete di “The Last Song” non si è limitata soltanto all’intimo nero, ma ha optato per un look completamente aggressivo: grandi occhiali da sole, gilet praticamente trasparente, short mozzafiato e stivaloni in pelle. Sembrano, perciò, lontani anni luce i tempi di Hannah Montana, ora Miley “Can’t be tamed”, non può essere domata.

E pensare che, la scorsa settimana, la cantante aveva rilasciato un video su YouTube per rimarcare la propria adolescenza. Ama vivere con i genitori, non ha intenzione di sposarsi con Liam Hemsworth e adora tutte le attività casalinghe con la propria famiglia, come giocare con i propri cani. Una figura da brava ragazza che viene però contraddetta da questi outfit sempre più sexy, ormai abitudine di Miley.

La passione per i tatuaggi l’ha ereditata dal padre, lecito perciò domandarsi se l’attrazione per le vistose trasparenze provenga dalla madre. Un fatto è certo: qualsiasi cosa dica per giustificarsi, Miley sembra essere intenzionata ad apparire con qualsiasi mezzo. È addirittura scomparsa la paura dei paparazzi che l’aveva colta qualche tempo fa durante una divertente serata con Demi Lovato.

In attesa che si sgonfino le polemiche sulle sue trasparenze, non ci resta che ipotizzare quale sarà il prossimo outfit sfoggiato da Miley.