Millenium: Uomini che odiano le donne”, l’adattamento cinematografico del romanzo di Stieg Larsson che vede protagonista l’ex James Bond Daniel Craig, uscirà nelle sale italiane il 3 febbraio 2012. Nell’attesa, 30 nuove immagini del thriller sono state diffuse sul Web.

Millenium: Uomini che odiano le donne”, il cui titolo originale è “The girl with the Dragon Tattoo”, sarà diretto da David Fincher e vedrà tra i protagonisti principali Rooney Mara nei panni di Lisbeth Salander e Daniel Craig che interpreta il giornalista Mikael Blomkvist.

Galleria di immagini: Millenium: Uomini che odiano le donne, foto

Il cast vanta nomi hollywoodiani tra cui Robin Wright (Erica Berger), Stellan Skarsgård (Martin Vanger) e Joely Richardson (Anita Vanger) e Christopher Plummer che interpreta Henrik Vanger, magnate dell’industria e patriarca della ricca famiglia attorno alla quale si svolgono le indagini del giornalista Blomkvist, assunto da Vanger per indagare sulla misteriosa scomparsa della giovane nipote, Harriet Vanger, avvenuta 40 anni prima. Il quarantenne giornalista dirige appunto la rivista “Millennium”, che si occupa degli scandali e delle truffe del mondo politico. L’uomo incontrerà nel suo percorso un hacker, Lisbeth Salander, personaggio difficile dall’aspetto quasi emaciato e cupo.

Il reboot americano del primo capitolo, inerente alla famosa trilogia best seller di Stieg Larsson, sarà diverso dalla produzione precedente, poiché l’atmosfera sarà più angosciante e violenta. L’extended trailer (diffuso qualche tempo fa sul web, è stato presentato all’ultimo Toronto Film Festival: il film è ambientato a Montreal e le immagini fredde e intriganti del set sono perfettamente coerenti con la storia.

L’interesse di Fincher per la trilogia potrebbe far pensare che il regista proseguirà nell’adattamento dei successivi “La ragazza che giocava con il fuoco” e “La regina dei castelli di carta”; nel frattempo si attende con ansia l’uscita di “Millenium: Uomini che odiano le donne” nelle sale italiane.

Fonte: Movieline