Milly D’Abbraccio, al secolo Emilia Cucciniello, la diva dell’hard anni Ottanta e Novanta, compie oggi cinquant’anni. La D’Abbraccio è una delle attrici porno italiane più note all’estero anche se negli ultimi anni ha deciso di dedicarsi alla professione di escort.

Nata ad Avellino, ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo partecipando alle selezioni di Miss Italia nel 1984: è da qui che è poi approdata alla televisione, partecipando a programmi come “Galassia 2” di Gianni Boncompagni e “Vedette“, anche se in entrambi i casi si è presentata sotto lo pseudonimo di Milly Mou. Nonostante lavori anche al cinema e in teatro, decide di buttarsi nella carriera hard e di accettare la proposta del re dei produttori del porno italiano, Riccardo Schicchi, che la arruola così nella sua Diva Futura. Successivamente però, la D’Abbraccio decide di mettersi in proprio e di aprire una sua casa di produzione.

Come altre sue colleghe – ci riferiamo soprattutto a Ilona Staller – non ha disdegnato neppure la carriera politica: nel 2008 si è candidata con la lista dei Socialisti per il decimo municipio di Roma mentre nel 2012 si è candidata come sindaco alle elezioni del comune di Monza. Nel 2010 ha confessato la propria omosessualità, rivelando anche di avere una relazione stabile con un’altra donna.

(photo credit: @MillyDAbbracci4 on Twitter)