La minestra fredda di verdure è una variante del classico minestrone, più adatta ai periodi in cui la temperatura è più alta e c’è meno voglia di mangiare cose calde.

È molto semplice da preparare e si può fare sia con l’aggiunta di riso che senza.

Per la preparazione di questa minestra fredda di verdure per 4 persone avrete bisogno di:

200 grammi di patate

200 grammi di fagiolini

200 grammi di zucchine

100 grammi di mais in scatola

100 grammi di fagioli borlotti

100 grammi di carote

100 grammi di pomodoro fresco

cipolla, basilico, 1 dado, sale e pepe

Lavate bene le verdure e tagliatele a pezzetti. In una pentola capiente mettete le patate, i fagiolini, le zucchine, le carote e la cipolla.

Coprite le verdure con acqua calda e mettete anche il dado. Fate cuocere a fuoco vivace per circa 20 minuti, o almeno fino a che le verdure non avranno raggiunto la consistenza desiderata.

La cottura delle verdure dipende dalla grandezza delle verdure e dal gusto personale.

Se volete anche aggiungere il riso cuocetelo in una pentola a parte e, una volta pronto, scolatelo e lasciatelo raffreddare.

Prima di spegnere il fuoco alle verdure aggiungete i fagioli e il mais, aggiustate di sale e pepe e lasciate sobbollire per altri 3 minuti.

A fine cottura mettete anche il riso e il pomodoro fresco tagliato a cubetti e qualche fogliolina di basilico.