La bellissima topolina, compagna dello storico Mickey Mouse, a quasi 80 anni dalla sua prima apparizione cambia totalmente look: addio vestitini innocenti e scarpette con un tacco a malapena alto, ora Minnie sceglie leggings, scarpe tacco 12, vestitini aderenti e accessori all’ultimo grido.

La Disney, la “culla” dei cartoni animati amati da tutti i bambini di tutto il mondo, ha deciso di collaborare con Forever 21, una brand di vestiti molto noto soprattutto negli States per le creazioni di linee di abbigliamento adatte alle più giovani. In questo modo, coloro che hanno dato vita al personaggio di Minnie l’hanno ridisegnata come una vera fashion addicted al passo coi tempi. Dopo lungo tempo costretta nei soliti vestiti, una bella rinfrescata non può farle che bene.

Il vice presidente e diretto generale della Fashion & Home North America, Stephen Teglas, dichiara:

In tutto il mondo, Minnie ha più stile che mai! Abbiamo sempre visto il mondo della moda rendere omaggio alle sue orecchie, fiocchi e pois e ora siamo entusiasti di avere trovato una musa anche in lei. Lo spirito avventuroso e femminile di Minnie piacerà molto alle giovani clienti di Forever 21.

La linea di abbigliamento è stata chiamata “Minnie Muse” e la precedenza sarà prima degli Stati Uniti. Dopodiché passerà anche per Londra, Parigi e Tokyo e, non è detto che non venga lanciata anche nella nostra capitale della moda, Milano.