Chiude la 101esima edizione Mipel e il bilancio è più che positivo.

Giorgio Cannara, presidente di Mipel/Aimpes fa sapere che nonostante i dati abbiano registrato un lieve calo dei visitatori totali del Salone (circa 1000 in meno rispetto all’edizione di marzo 2011), i buyer, durante i quattro giorni sono stati molto propensi all’acquisto, contatti che si sono trasformati in ordini.

Buyers veterani della manifestazione di pelletteria si dichiarano soddisfatti e d’accordo sulla stessa linea che vede il Made in Italy il vero business, con una qualità medio-alta e prezzi assolutamente competitivi.

Anche i produttori hanno dichiarato molto soddisfacente questa edizione di Mipel.

Mipel…issima, il concorso che ogni anno celebra immagine, qualità, creatività e innovazione delle aziende partecipanti ha premiato rispettivamente Mauve, Principe, Timberland e le coloratissime borse di Artphere.

Inoltre, la manifestazione ha proposto un nuovo concorso per le giovani realtà, consegnando il premio a Obiki, per l’uso rivoluzionario di una speciale seta giapponese con cui sono state decorate borse e accessori artigianali.

La prossima edizione di Mipel si terrà come sempre negli spazi di Fieramilano dal 16 al 19 settembre, durante la quale verranno presentate le collezioni di pelletteria e di accessori per la stagione primavera estate 2013.