Risultato piuttosto positivo in termini di ascolti per la prima serata di Miss Italia 2010, che ha vinto la serata con 3.435.000 telespettatori e uno share del 21,72%, superando la concorrenza del film su Canale 5 “What Women Want – Quello che le donne vogliono” con Mel Gibson e il telefilm “Cold Case” su Rai Due.

La serata è stata condotta dalla solita Milly Carlucci insieme alla “novità” Emanuele Filiberto, che si è cimentato in un’intervista esclusiva con l’amico Alberto di Monaco, e ha visto l’assegnazione del primo titolo. In una puntata tutta dedicata al mondo cinematografico, la fascia di Miss Cinema è andata a Silvia Mazzieri.

La ragazza 17enne, toscana di Abbadia San Salvatore, insieme alla prestigiosa fascia si è anche guadagnata l’occasione di comparire nella prossima pellicola prodotta da Rita Rusic, presente ieri sera in giuria insieme a Ronn Moss e Katherine Kelly Lang (i mitici Ridge e Brooke di Beautiful) e allo stilista Guillermo Mariotto.

Nel resto della serata c’è stato anche spazio per le polemiche riguardanti il sito Dagospia, che ha fatto il nome di Alessia Mancini, Miss Lazio, come possibile concorrente “trans” di questa edizione. Una notizia, tutta da confermare, che non è andata giù a Milly Carlucci e Emanuele Filiberto ed è stata smentita dalla “patron” Patrizia Mirigliani.

Intanto da Salsomaggiore arriva la notizia, questa vera, di un nuovo ingaggio per la serata finale del concorso di bellezza, che si terrà domani lunedì 13 settembre: dopo le rinunce forzate a Sharon Stone e Massimo Ranieri, toccherà quindi a Sofia Loren l’onore di assegnare la fascia di più bella d’Italia 2010. Un rimpiazzo di lusso, quindi. Ma d’altronde, per un compito del genere, chi meglio della Sofia nazionale?