Miu Miu ridefinisce un antico gioiello come il cammeo in chiave moderna. Molti brand hanno preso ispirazione dal passato per reinterpretare i propri capi e accessori più importanti, proprio come il marchio Prada per la campagna primavera – estate 2012: con pochi tocchi da maestro, il gioiello che in passato ritraeva immagini di animali o uomini contornate su preziose pietre e conchiglie, è oggi il protagonista assoluto del ramo della maison milanese.

Galleria di immagini: Mia Wasikowska per Miu Miu

{#Miu Miu} punta a essere il faro per le giovani donne contemporanee, dando loro la possibilità di essere a proprio agio in ogni occasione con i capi e gli {#accessori} della maison senza rinunciare allo stile e all’eleganza. Quale scelta più indovinata del cammeo gioiello che, per l’occasione, si spoglia di tutta quell’atmosfera da gala tipica del suo passato glorioso concentrandosi su una natura molto più pop e frizzante, per una donna che rimane romantica e sensuale, senza dimenticare il gusto moderno della sua epoca.

La campagna pubblicitaria vede come protagonista la giovane attrice Mia Wasikowska, salita agli onori della cronaca nel ruolo di Alice nel film “Alice in Wonderland” portato sui grandi schermi da Tim Burton nel 2010, già ammirata nei negli incisivi scatti realizzati del bravissimo fotografo di {#moda} britannico David Sims. Nelle immagini della Wasikowska è chiara la volontà di catturare l’antica noblesse oblige di questo piccolo gioiello per renderlo attuale e portabile anche dalle più giovani, target di riferimento del brand nato nel 1993 per via del nomignolo affibbiato alla sua creatrice, Miuccia Prada, e facente parte del gruppo Prada.