La Mobiado, azienda produttrice di cellulari di lusso, ha da poco lanciato sul mercato una nuova e raffinatissima creazione che porta avanti la fortunata tradizione della serie 105 Professional.

Si chiama Mobiado 105 Damasco ed è un telefonino in acciaio damascato con elementi in vetro zaffiro. Si definisce Damasco una particolare tecnica di stampaggio a caldo dell’acciaio che veniva utilizzata per incrementare il tenore di carbonio del ferro battuto e per renderlo sensibile alla tempra. Si trattava quindi di una tecnica particolarmente adatta per forgiare le spade e renderle il più possibile lucide e resistenti.

Le specifiche tecniche dell’ultimo prodotto Mobiado includono una fotocamera da 2 megapixel e una videocamera, più di 1 GB di memoria interna, display da 2 pollici fino a 16 milioni di colori, bluetooth, micro connettività USB e un lettore musicale che supporta i formati AAC, eAAC+ e MP3.

Esteticamente è molto simile allo stile Mobiado: linee nette e ben definite, semplicità e pulizia, eleganza minimale che tende a non strafare mai e ad evitare un esibizione sfacciata di un oggetto, che resta comunque un prodotto di nicchia destinato a pochi facoltosi consumatori.

Il Mobiado 105 Damasco avrà un prezzo di mercato che si aggirerà intorno ai 4.180 dollari.