Il mobile tv è ormai una parte fondamentale in tutte – o quasi – le case degli italiani. I televisori, infatti, sono divenuti sì più sottili con gli anni, perdendo il tubo catodico, ma anche più larghi, grazie alla tecnologia dello schermo piatto sempre più alla portata delle tasche di tutti.

Trovando posto nella sala da pranzo o nel salotto, il mobile tv si integra con il resto dell’arredamento: in commercio ne esistono infatti di tutti gli stili, ed è possibile acquistarlo in combinazione con librerie e credenze oppure fare una scelta diversa, di contrapposizione.

In ogni caso, questo mobile per motivi di stabilità deve essere più largo e più profondo della tv, e abbastanza basso per godersi la visione dal divano, che di solito viene collocato esattamente di fronte. Di solito, poi, nei modelli contemporanei ci sono comparti per stereo e lettore dvd, ma anche soluzioni per nascondere i cavi alla vista.

Galleria di immagini: Mobile tv, le proposte tra cui scegliere

Se avete idea di rinnovare il vostro salotto, o siete in procinto di arredare una nuova casa, ecco qualche proposta in commercio tra le quali scegliere il mobile tv.

  • Maison du Monde. Se il vostro arredamento è shabby chic potrebbe sembrarvi difficile integrare a vista il televisore: provate con il mobile tv Léontine di Maison du Monde, in legno patinato e anticato color crema, munito di cinque cassetti per cd e dvd e di un ulteriore vano. Ricoperto da un piano in legno naturale, questo mobile tv classico troverà il suo posto in una sala di stile autentico.
  • Made.com. Impossibile resistere al delizioso mobile tv Esme parte dell’offerta di design di Made.com: grazie alle morbide curve e alle affusolate gambe in frassino, rivestite da una delicata vernice trasparente, dona un’elegante atmosfera retrò al tuo salotto. Realizzato a mano, con molteplici fogli di compensato, è il mix perfetto di bellezza e solidità. Si può abbinare ad altri pezzi della collezione come il tavolino compatto o la scrivania.
  • Ikea. Se avete una casa dall’arredamento pop, ironico, giovanile, non potete lasciarvi sfuggire Ikea PS, ispirato allo spogliatoio della palestra e realizzato in metallo. Disponibile in blu, rosso o bianco, ha un foro nella parte inferiore che permette di raggruppare facilmente tutti i cavi e le ante dotate di serratura per tenere al sicuro documenti o oggetti personali.
  • Tikamoon. Gli appassionati d’Oriente ameranno Multimedia Yong di Tikamoon, ampio mobile tv in mogano massello, color wengé dallo stile esotico. Non solo fascino, ma anche praticità: è dotato infatti di 4 cassetti, di 2 nicchie e di 2 porte dalle maniglie color ottone.
  • Kofkever. Sobrio e dal sapore leggermente industrial la proposta Kofkever con Roma37, mobile tv con finitura Sherwood Oak, maniglie incastonate color bronzo e piedi in ferro verniciati bronzo.
  • Gambacorta Design. Voglia di un tocco di colore? Con le proposte di Gambacorta Design, azienda formata da un team di architetti d’interni che da 20 anni progetta le ambientazioni di uso quotidiano, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Il mobile tv contemporaneo e lineare B02 è disponibile infatti nelle colorazioni antracite, bianco, corda, lilla, giallo, turchese e verde.