Gli inglesi li chiamano penny loafers, hanno una storia lunga quasi un secolo e sono tornati un must have: i mocassini donna, infatti, spopoleranno tra le strade quest’anno.

Fred Astaire li usava per ballare il tip tap, Fratelli Rossetti negli anni Sessanta li ha reinterpretati, aggiungendo un’applicazione di metallo rivettato e trattando la pelle con un effetto sfumato-anticato, Tod’s ne ha fatto un cavallo di battaglia (alzi la mano chi non conosce i celebri gommini).

Comodi, versatili, a volte anche glamour, oggi sono un accessorio immancabile se si ama un look sportivo ma ricercato. L’estrema versatilità di questo tipo di scarpe ne ha consacrato la diffusione su larghissima scala e oggi ne esistono sul mercato infinite declinazioni.

Consigli e stili per indossarli

  • I mocassini si abbinano bene con molti outfit, ma slanciano poco la figura (come le ballerine). Se avete una figura non snella è preferibile sceglierne un modello con una piccola zeppa oppure una rivisitazione con tacco come quella proposta da Gucci.
  • L’abbinamento perfetto è con i pantaloni classici, che scendano abbastanza stretti alla caviglia, lasciandola un po’ scoperta (da evitare per lo stesso criterio i pantaloni a zampa o che coprano troppo la caviglia). Perfetti anche con i jeans super skinny.
  • Con una figura minuta e slanciata, sono molto eleganti anche con la gonna, magari a pieghe come vanno di moda questo inverno.
  • Soprattutto i modelli con le frange e le stringhe, con una camicetta in chiffon o una stampa floreale, abbinati ai jeans, regalano un aspetto bohémien molto chic.
  • Gli anni Settanta sono un must? Sposate i mocassini in vernice marrone con i pantaloni a campana. Non dimenticate una camicia in stile e orecchini di grosse dimensioni, magari con le piume.
  • Opta per un paio di mocassini dal tacco piatto o basso con una gonna a matita che arrivi al ginocchio.
  • I mocassini Tod’s? Simbolo inconfondibile di eleganza, sono perfetti per tutte le situazioni: dal tempo libero ad occasioni più eleganti, da indossare con un paio di jeans e una polo o con un abito spezzato.