Le passerelle della Milano Moda Donna 2017 sono il punto di vista ideale per stabilire quali saranno i colori di tendenza della moda Autunno Inverno 2017-2018: gli stilisti, infatti, hanno decretato i loro diktat di stagione per quanto riguarda le tinte che non potranno assolutamente mancare nei guardaroba delle fashion victim.

Al bando le nuance pastello, lasciate a climi più miti, in un mare di tinte prettamente autunnali, come il bianco, il nero, il grigio e il marrone, sono note di colori ora sanguigni ora elettrici a farla da padrone un po’ in tutte le collezioni, a spezzare una palette altrimenti alquanto malinconica.

Già, perché l’indicazione venuta dalla settimana meneghina, in fatto di colori, parrebbe tradursi in un invito a non cedere alla tentazione di lasciarsi deprimere dal grigiore dell’inverno e dai venti di crisi, economica e politica, che soffiano in Europa. Insomma, se deve essere nero, che sia sferzato dal rosso fuoco, dall’arancione o dal blu elettrico.

Ma vediamo nel dettaglio, tra tutte le tendenze proposte in passerella, quali sono quelle in fatto di colori moda Autunno Inverno 2017-2018 arrivati dalla Milano Moda Donna 2017.

Galleria di immagini: Moda Autunno Inverno 2017-2018, colori di tendenza da Milano Moda Donna, foto

  • Nero: leitmotiv di tutte le collezioni, da Alberta Ferretti fino a Emporio Armani, è il non-colore per eccellenza, da indossare in total look, con il bianco o spezzato da tinte shock. Vi si declina la lana, il velluto, la pelle, la seta e perfino le piume.
  • Bianco: come il suo contrario, si porta abbinato con il nero e il rosso, come da Gucci, oppure da solo, come da Fay. Ci sono non solo abiti e pantaloni bianchi, ma anche borse, sciarpe e cappelli.
  • Rosso: abbandonate le nuance burgundy e bordeaux, il rosso quest’anno è intenso, sanguigno, potente come il fuoco. Fendi lo propone in tutti i look, compresa la soluzione all red indossata da Kendall Jenner. Rosso fuoco anche per l’abito Laura Biagiotti, da portare con stivaletti ton sur ton. Tod’s preferisce abbinare altri due colori moda di stagione, il bianco e il nocciola.
  • Nocciola: è un marrone chiaro quello che ricorre su diverse passerelle della Milano Moda Donna 2017, come quella di Moschino, che veste le sue modelle color nocciola dalla testa ai piedi, non perdendo il gusto di dissacrare il sacro tempio del fashion system.
  • Grigio: elegante e sobria, la nuance perla vista da Max Mara è perfetta per i raffinati tailleur pantaloni da indossare in ufficio o in importanti appuntamenti di lavoro.
  • Blu: figlio di quella sfumatura inventata da Yves Klein negli anni Cinquanta, il blu di Giorgio Armani si abbina alla perfezione con il nero, ma trova nel verde petrolio e nel rosso il contrasto più inatteso e raffinato. Sceglie di farlo sfilare da solo, Massimo Giorgetti, creando per Emilio Pucci un tailleur pantalone di seta: unico dettaglio di colore dissonante, le scarpe rosso fuoco.
  • Verde petrolio: è il colore più intenso di stagione, una nuance avvolgente scelta tra gli altri da Versace per diversi capi, tra cui un tailleur pantalone abbinato a top nero e borsa rosso fuoco, e da Prada, nella tonalità più chiara del cardigan in mohair, con una soluzione più colorata, insieme al blu, al grigio e una punta di giallo.
  • Arancione: tra i colori più difficili da indossare e da abbinare, l’arancione, tornato in voga da qualche anno, fa fatica a scomparire dalle preferenze di alcune griffe, come Sportmax, che lo sceglie in diverse occasioni, a spazzare spesso la monotonia del nero. Dolce & Gabbana, invece, lo declina in maniera preziosa, sul tailleur pantaloni jaquard, con accenni di nero e d’argento.