Agatha Ruiz de la Prada non tradisce le forme, i fiori, i cuori, i fiocchi e, soprattutto, i colori che, nel tempo, hanno accresciuto la sua fama di fashion designer. Per questa e la prossima stagione e solo per le bambine, la stilista ha pensato a una collezione pratica e versatile, concepita per le più diverse situazioni quotidiane. La bimba può scegliere  fra capi adatti a un contesto formale e look più divertenti, ideati per allegri momenti di festa.

Così, alla linea basic, con vestitini ispirati alla semplicità e alla genuinità del mondo dell’infanzia, segue la linea Saint Tropez, caratterizzata da capi in stile marinaretto che giocano con un sapiente mix di origami a forma di barca. Ma la vera novità sta nella scelta di raccontare lo stile anni ’80 con cui Agatha esordì a Madrid: nascono così capi iconici con colori fluo e brillanti, cuori stilizzati e graffiti.

Scoprite qui tutta questa elettrizzante collezione:

Galleria di immagini: Moda bambina primavera estate 2013: l’universo colorato di Agatha Ruiz de la Prada