Natalie Portman è in attesa del suo primo figlio dal compagno Benjamin Millepied, ballerino del New York City Ballet, e non nasconde le sue forme da futura mamma che iniziano a vedersi sotto gli abiti. Impegnata con la promozione del film “No Strings Attached”, l’attrice sembra già preferire vestiti comodi e morbidi, senza tuttavia rinunciare all’eleganza.

Al secondo mese di gestazione, il corpo della bella Natalie mostra i primi cambiamenti dovuti alla gravidanza che tuttavia vive con serenità e naturalezza. Scegliere l’abbigliamento più adatto al pancione non è facile, e sebbene molti brand premaman creino soluzioni per tutte le esigenze, anche le star si trovano spesso davanti al comune dilemma che accomuna le donne incinta: è meglio valorizzare le rotondità oppure celare il più possibile le forme?

La risposta a questo interrogativo è soggettiva, e dipende da come ciascuna mamma vive il suo stato. La Portman sembra abolire, almeno fino a ora, le mise che segnano troppo il punto vita, preferendo abiti ampi che cadono dritti senza sottolineare le forme. Sul red carpet della première del suo film, ad esempio, la ammiriamo in un vestito nero “Vena Cava” lungo fino ai piedi, con borsa Christian Dior coordinata. La star di “Black Swan” non si è concessa neanche le spalle scoperte, preferendo un color carne per la parte superiore dell’abito.

Anche nel tempo libero la Portman predilige uno stile sobrio, sportivo; la vediamo fare shopping per le vie di Los Angeles in alcune foto scattate nei giorni scorsi con indosso una t-shirt lunga e molto abbondante, abbinata a un paio di comodi leggings. L’unico accessorio al quale Natalie non sembra mai rinunciare, in ogni situazione, è il vistoso anello di fidanzamento donatole da Benjamin.