Come ci si abbiglia quando si va in spiaggia? Sicuramente ci si veste poco, ma anche quel poco è indice di stile.

Il costume giusto, nella forma e nei colori, può fare la differenza tanto per la donna quanto per l’uomo. A dirlo è un interessante sondaggio condotto su 1000 single italiani dal team di Speed Vacenze.

Il primo dato che emerge prepotentemente è uno: l’uomo con lo slip è totalmente e assolutamente out. Non è certo una novità, lo slip fa così vecchio stile che, nonostante siano in molti, purtroppo, ad indossarlo, tra cui anche uomini patinati, è una delle tipologie di costume che allontanano le donne da un possibile approccio.

Se lo si può perdonare a Francesco Totti o a qualche nuotatore fisicato, l’uomo comune, quello dell’ombrellone accanto, dovrebbe scegliere un boxer o un pantaloncino. Un’altra cosa che le donne non amano gli uomini depilati, ai quali preferiscono quelli al naturale anche se con qualche pelo.

Ma anche le donne hanno dei costumi che non dovrebbero indossare. Gli uomini, infatti, non gradiscono le donne con tanga, perizoma o brasiliane, e tanto meno il topless. Più precisamente amano vederli su donne con fisici adatti, ma non gradiscono se ad indossarli è la propria compagna.