Molto forte, incredibilmente vicino”, il film incentrato sull’11 settembre con Tom Hanks e Sandra Bullock, uscirà in Italia il 23 maggio, e non più il 13 aprile come era stato precedentemente annunciato.

Molto forte, incredibilmente vicino” è diretto da Stephen Daldry ed è tratto dall’omonimo romanzo di Jonathan Safran Foer, già oggetto di una fortunata trasposizione, “Ogni cosa è illuminata”: è la storia di un bambino, Oskar Schell, il giovanissimo Thomas Horn, che si ritrova ad affrontare la perdita del padre, interpretato da Tom Hanks, che rimane ucciso nell’attacco alle Torri Gemelle; Sandra Bullock interpreta la madre di Oskar.

Galleria di immagini: Molto forte, incredibilmente vicino

Il film è il viaggio di Oskar alla ricerca del segreto che si cela dietro una chiave ritrovata per caso tra le cose del padre, che diventa anche il viaggio nell’elaborazione del lutto: in giro per New York Oskar va alla scoperta del significato della parola “Black” scritto sulla busta che conteneva la chiave, e lungo il viaggio incontra alcuni personaggi che condividono con lui le proprie storie di dolore e di guerra.

Molto forte, incredibilmente vicino” è stato presentato all’ultimo Festival di Berlino, e ha concorso agli Oscar 2012 come Miglior film, mentre Max Von Sydow era candidato come Miglior attore non protagonista.

Nel cast anche Viola Davis, vista recentemente in “The Help”, John Goodman, apparso anche in “The Artist” e James Gandolfini, che fu protagonista della serie TV “I Soprano”.

Fonte: Badtaste