Lavorare insieme, per vivere una vacanza in casa con fantasia e realizzare piccoli ”oggetti ricordo” che mettono alla prova la vostra abilità creativa e nel contempo vi divertono. E allora, mettiamoci all’opera per mettere in pratica qualche piccola, simpatica idea…

Facciamo dei divertenti birilli

Raccogli nove bottiglie di plastica e riempile con del riso o delle lenticchie. Allinea poi le bottiglie e fai a turno con il tuo bambino per tentare di farle cadere, utilizzando una palla. Il gioco consiste nel vedere quanti birilli riuscite a fare cadere con un colpo solo. Sarà molto divertente.

Musica, maestro!

Costruisci tu stessa una minichitarra. Dipingi una scatola vuota per indumenti, come quelle per le camicie, che abbia un buco ovale nella parte superiore. Sistema quattro elastici lungo il buco e attorno alla scatola. Metti una matita sotto gli elastici, da un lato. Incolla un tubo di cartone sull’altro lato. Ora puoi registrare le prime ”composizioni” del tuo bambino.

Realizziamo una bella medaglia

Prendi del cartoncino rigido e appoggiaci sopra una tazza. Chiedi al tuo bambino di disegnarci attorno un cerchio con una matita, aiutalo a ritagliare il cerchio, poi copri quest’ultimo con della carta d’argento. Decora la medaglia con della colla con i brillantini o con delle stelline autoadesive, poi ricava un buco sulla parte superiore della medaglia, per farci passare il nastro. Puoi utilizzare le medaglie come premio in palio per le mini olimpiadi.

Un collage

Prendi una borsa ed esci insieme al tuo bambino per fare una bellissima passeggiata, raccogliete tutti gli oggetti che colpiscono la sua fantasia e quanto tornate a casa, aiuta il tuo bambino a realizzare un collage, utilizzando tutte le piccole cose che avete trovato.