Prenderà il via il 26 giugno il Mondiale di calcio femminile 2011, che si giocherà in Germania fino al 17 luglio e che vedrà proprio la nazionale di casa come favorita principale per la vittoria finale, forte dei successi consecutivi ottenuti nelle ultime due edizioni.

La nazionale teutonica, guidata dalla bomber Birgit Prinz, sarà chiamata a confermare tutto il suo valore nella rassegna iridata che si svolgerà in casa, cercando di far dimenticare ai tedeschi, almeno parzialmente, la delusione arrivata nel 2006 in ambito maschile, quando la lanciatissima Germania fu eliminata dall’Italia in semifinale vedendo spezzato il sogno di conquistare davanti ai propri tifosi il quarto titolo della sua storia, obiettivo centrato invece dalla Nazionale di Marcello Lippi che si laureò campione del mondo nella finale giocata contro la Francia.

Tornando al Mondiale ormai alle porte, dietro la Germania si piazzano sul podio delle pretendenti più accreditate alla vittoria il Brasile di Marta, la squadra battuta proprio dalle tedesche nella finale del 2007, e gli USA, con le ragazze di Christie Rampone che nonostante occupino il primo posto del ranking mondiale sembrano lontane dai fasti di alcuni anni fa.

Possibile outsider potrebbe essere l’Inghilterra, mentre in Italia si guarderà con un pizzico di simpatia all’avventura mondiale del Canada di Carolina Morace, che dopo aver regalato diverse soddisfazioni a suon di gol alla Nazionale azzurra sembra essere riuscita nell’obiettivo di formare un gruppo unito e affiatato in terra nord americana.

Il Mondiale femminile 2011 si annuncia quindi come un’edizione molto importante, tanto che secondo i dati diffusi dagli organizzatori sono stati venduti già il 75% dei biglietti, segno che il calcio femminile comincia a essere apprezzato e preso in seria considerazione sia dagli appassionati che dagli stessi addetti ai lavori e non soltanto per le qualità fisiche di alcune delle giocatrici più sexy.

Galleria di immagini: Nazionale femminile tedesca di calcio

Appuntamento quindi tra circa una settimana, con le dirette TV degli incontri assicurate da Eurosport ed Eurosport 2.