Carolina Kostner ha conquistato il terzo posto nel programma corto del Mondiale di pattinaggio di Nizza. È la decima volta in carriera che Kostner riesce a qualificarsi per il gradino più basso del podio.

Nel libero di sabato sera, la pattinatrice italiana dovrà recuperare 3,61 nei confronti della russa Alena Leonova, apparsa davvero in grandiosa condizione in queste gare. In seconda posizione c’è invece la giapponese Kanako Murakami.

Carolina Kostner ha infatti pagato un solo errore nel suo programma, dato che il secondo elemento tecnico, il triplo loop, è riuscito solo doppio. La Kostner ha danzato sulle note dell’ ‘Allegretto‘ di Shostakovich, partendo subito forte mettendo a segno una perfetta e pulita combinazione triplo toeloop e triplo toeloop. Nel libero è seguito un pulito flying camel spin e un doppio Axel. Peccato solo per l’indecisione sul triplo loop di cui si è già parlato.

«Sono contenta, peccato solo per quel piccolo errore, ma il terzo posto è un buon piazzamento sia per andare avanti sia per andare indietro (ride, ndr). Non credevo di riuscire a prendere 60 punti e per questo tutto è recuperabile. Adesso c’è una giornata di riposo che proverò a sfruttare per rilassarmi un po’», ha dichiarato la pattinatrice azzurra nella mixed zone al termine della gara.