Sono trascorsi più di 16 anni ormai da quando Monica Lewinsky è salita alla ribalta delle cronache per aver dato il via al Sexgate, scandalo sessuale e politico in cui fu coinvolto l’allora Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton. Intervistato dalla tv americana, Clinton negò di avere avuto una relazione extraconiugale con la Lewisnky (che aveva conservato come prova persino un vestito macchiato di liquido seminale ‘presidenziale), bugia che in un Paese come gli Usa comporta gravi conseguenze penali e avvia la procedura di impeachment.

Lo scandalo ha indubbiamente portato molta popolarità a Monica Lewisnky: comparsate in tv, libri, interviste in esclusiva… Il fatto in cui è stata coinvolta resterà addirittura nei libri di storia, se proprio vogliamo esagerare. Ci sembra il minimo, allora, se lei debba subirne anche qualche spiacevole conseguenza. E se qualche tempo fa continuava a proclamarsi vittima sulle pagine di Vanity Fair: “Clinton si approfittò di me, ero ingenua..”, oggi Monica torna a parlare (eh sì, dopo 16 anni ancora si parla del Sexgate), torna a difendersi in tv dopo ben 10 anni di silenzio.

Galleria di immagini: Monica Lewinsky: le più belle immagini di una donna passata alla storia

L’occasione è stata offerta dalla realizzazione di un documentario, “The 90’s: The Last Great Decade“, prodotto dal National Geographic Channel. Monica si autodefinisce “la donna più umiliata sulla faccia della Terra” (chissà come mai!!), accusa di essere stata “trattata come una prostituta” e di “aver subìto una violazione dopo l’altra alla sua persona“.