La Rai ormai ci ha ben abituati a improvvisi cambi di programma e colpi di scena: Morgan potrebbe essere presente quest’anno a “X-Factor”. La notizia giunge direttamente dal conduttore del talent show di Rai Due, Francesco Facchinetti.

Pochi giorni fa avevamo dato notizia in merito alla new entry come giurato: Elio di “Elio e le storie tese” avrebbe sostituito Morgan. Ma, in base a ciò che spiega Facchinetti, Morgan deve rispettare un contratto stipulato con la Rai, contratto ancora in corso.

Mettiamo i puntini sulle i. A oggi Morgan ha un contratto in essere con Rai per un’altra edizione di X-Factor e la Rai non ha dato nessun input negativo sulla validità di quest’ultimo. Chiarito questo punto con l’azienda si prenderanno tutte le decisioni del caso. Tra queste anche i possibili nomi dei nuovi giudici. TUTTO CHIARO!

Queste sono state le parole del conduttore, confermate da Morgan stesso:

Con la Rai ho stipulato un contratto che, ovviamente, intendo rispettare. Prevede la mia collaborazione con l’Azienda in progetti di svariata natura nel corso della sua durata, ma non necessariamente o solamente la versione italiana di X-Factor. Non essendo stato risolto l’accordo, per la Rai intendo restare disponibile per altri progetti musicali o di argomento affine. Metto al servizio dell’Azienda di Stato quella esperienza e professionalità che probabilmente hanno avuto parte nel donare a questo programma un che di peculiare e speciale, a mio parere, almeno rispetto a quanto siamo abituati a vedere nei vari altri talent show.

Così si esprime in merito alla possibile scelta di Elio:

Ritengo la scelta di Elio molto azzeccata, poiché è una figura adattissima a quel ruolo e in nessun modo mi sento “sostituito” da lui perché porterà una prospettiva diversa e idee certamente originali, e colgo l’occasione per augurargli buon lavoro sapendo che mi farà divertire e si divertirà lui.