Mortal Kombat“, il film ispirato al celebre e omonimo videogioco, ritorna a far parlare di sé.

Dopo il clamoroso flop collezionato dal secondo episodio di “Mortal Kombat”, “Mortal Kombat – Distruzione totale” (1997), ogni speranza per un possibile sequel sembravano naufragate. Poi alcuni rumor avevano parlato di un possibile “Mortal Kombat 3” diretto da Christopher Morrison e in uscita per il 2010.

Il tutto è nuovamente naufragato per controversie legali.

Ora, la Warner Bros ha ufficialmente dichiarato di aver iniziato a lavorare per il terzo episodio e di essere già in trattative con l’esordiente sceneggiatore Oren Uziel per lo script.

Il film sarà un reboot di “Mortal Kombat”.

Non sono disponibili ancora altre informazioni e soprattutto resta poco chiaro se sarà il terzo episodio della saga oppure un film completamente diverso da quello pensato dal regista Morrison.

“Mortal Kombat” è un grande torneo di arti marziali dove guerrieri da tutto il mondo si riuniscono per scoprire chi è il più forte e diventare il campione assoluto.

I milioni di fan del videogioco sono in trepida attesa per vedere nuovi combattimenti sul grande schermo.