Munk Bogballe laptop

Dopo aver realizzato uno dei più costosi MacBook al mondo, una serie di prodotti Apple estremamente raffinati e telefonini extra-lusso, l’azienda europea Munk Bogballe presenta in esclusiva alla Millionaire Fair di Mosca una nuova e accattivante collezione.

Si chiama Classic Bespoke e raccoglie al suo interno una linea di computer portatili realizzati con materiali di pregio e personalizzabili. Se dal punto di vista funzionale i vari laptop presentano le stesse caratteristiche, ovvero un processore Intel Core i5, 4GB di RAM e un disco rigido da 500GB, dal punto di vista puramente estetico si notano quelle differenze che li rendono più o meno preziosi.

Con 5.200 euro è possibile acquistare il modello base con scocca in alluminio e dettagli in pelle, cornice per lo schermo in mogano, rifiniture in oro e il pulsante per l’accensione con una perla d’acqua dolce incastonata. Il prezzo aumenta per la seconda versione impreziosita da diamanti o per quella più ricca di tutte con pelle di struzzo e pulsanti in oro.

Ovviamente si tratta di una collezione in edizione limitata, visti i tempi richiesti per la produzione: ogni pezzo è realizzato a mano da artigiani esperti ed è personalizzabile in ogni sua parte, per venire incontro alle esigenze dei clienti.