L’attrice hollywoodiana Brittany Murphy è venuta a mancare ieri, a causa di un arresto cardiaco. La giovane donna, famosa per le interpretazioni in “Ragazze Interrotte” e “Clueless”, è stata ritrovata dai familiari senza vita nel bagno della propria abitazione.

Nelle scorse ore, la notizia è rimbalzata su tutti i principali siti Web e, di conseguenza, i rumor si sono moltiplicati ad una velocità inverosimile. Pare, infatti, che attorno al decesso della Murphy vi sia un vero e proprio mistero.

Perez Hilton, uno dei blogger di gossip più famosi dell’intero pianeta, riporta come già da tempo l’attrice soffrisse di problemi di depressione, probabilmente correlati all’abuso, in passato, di sostanze stupefacenti.

Lo stesso blog svela come il marito si sia fortemente opposto all’autopsia stabilita dall’autorità giudiziaria e, come è ovvio, questa decisione non fa altro che aumentare l’alone di mistero attorno a questa tragica scomparsa.

Il popolo della rete si sta insistentemente chiedendo come possa una donna così giovane morire per infarto. A quanto riportato dal sito TMZ, pare che la Murphy giacesse nel proprio vomito: secondo alcuni, le ipotesi di attacco cardiaco non sono sufficienti per spiegare questa situazione.

La famiglia dell’attrice ha subito espresso il proprio dolore e ha richiesto alla stampa di non violare la propria privacy.

La catena dei messaggi di cordoglio ha preso velocemente piede su Twitter, in primis fra le celebrità. A seguito dell’intervento di Ashton Kutcher, tutti i principali attori in rete hanno voluto esprimere la propria solidarietà nei confronti della famiglia della Murphy.