“Non hai bisogno di un cervello per ascoltare la musica”: questo il pensiero di Luciano Pavarotti. Ma forse si ha bisogno della musica per ascoltare e far parlare il cuore. E quindi, di conseguenza, per farvi innamorare. Non avete che l’imbarazzo della scelta: indie, rock, soul, jazz, blues, chill, r&b, hip hop, pop, country, folk, metal, raggae, house, funk, latina e classica. Quale è la musica giusta per Voi e il vostro cuore? Noi vi suggeriamo cinque generi di musica romantica adatti per ogni occasione:

  1. JAZZ. Nella terza puntata della quarta stagione di Sex and the City dal titolo “Momenti decisivi”, Carrie conosce in un Jazz Club un contrabbassista e inizia a flirtare con lui. Complice la musica, l’atmosfera si surriscalda. Di seguito alcune tracce jazz da avere assolutamente sul vostro ipod: 1) What a Wonderful World e We Have All The Time In The World di Louis Armstrong; 2) Moonlight Serenade di  Glenn Miller; 3) Summertime di Charlie Parker.
  2. ROCK. Nel 1987 il film d’azione Top Gun con protagonista Tom Cruise vinse l’Oscar per la miglior canzone con Take My Breath Away dei Berlin. Il brano è considerato tra i più belli di sempre. Se poi aggiungete a questo titolo, Romeo and Juliet dei Dire Straits, Somebody to love dei Queen, One degli  U2, All You Need Is Love dei Beatles, Piece Of My Heart di Janis Joplin, beh del rock non potrete fare più a meno per innamorarvi.
  3. R&B/HIP HOP. Ebbene sì. Tantissime canzoni di questo genere sono ad alto contenuto romantico e sono tutte capaci di portare magia in una storia d’amore. La conoscete One in a million di Ne-Yo? C’è una frase nel testo che amerete: There’s a million girls around but I don’t see no one but you / Ci sono un milioni di ragazze in giro, ma io non vedo altro che te. E che dire di LL Cool J e della sua I need Love, di Rihanna e la sua Te amo? Vi ricrederete su questo genere. Sicuro.
  4. REGGAE. Un genere musicale da non sottovalutare assolutamente. Da sempre il reggae parla d’amore. Ve la ricordate “Is this love” di Bob Marley? I livelli di glicemia sono ai massimi con questa canzone. I wanna love you, and treat you right, I wanna love you, every day and every night / Voglio amarti e trattarti giustamente, voglio amarti, ogni giorno e ogni notte. Eppure in tutte le classifiche stilate sinora, la canzone di Bob Marley non c’è. L’unica reggae che non manca mai è “(I Can’t Help) Falling In Love With You” degli UB40, brano del 1993 la cui versione originale era stata realizzata da Elvis nel 1962. Come dare torto? Un grande classico da ascoltare chiudendo gli occhi.
  5. SOUL. Considerata un sottogenere del R&B, la musica soul, fusione di blues e di gospel,  nasce negli anni sessanta. Otis Redding, Donny Hathaway, Aretha Franklin, James Brown, Ray Charles e Stevie Wonder sono alcuni dei nomi maggiormente rappresentativi della soul music. Avete mai ascoltato “When a man loves a woman” nella versione di Otis Redding? Da brivido.

Buon ascolto, chissà se tra queste canzoni c’è quella che vi farà innamorare.

Foto: Shuterstock