Unghie in primo piano alla Fashion Week di New York, con decorazioni spettacolari che lasciano davvero stupite; oltre alla moda, infatti, sono state le mani a focalizzare l’attenzione per i colori usati ma anche per l’abilità nell’applicazione per creare delle decorazioni. Vento di novità per questa stagione che vede anche come protagonisti temi insoliti che spaziano anche nel settore della frutta che diventa ornamento divertente e appariscente: ciascun stilista ha personalizzato il tema del nail art abbinandolo alla propria collezione così da creare un mix perfetto dal quale prendere spunto; ovviamente, si tratta di unghie decorate da professionisti del settore, ma quando l’idea c’è, anche nel piccolo si riesce a ricreare sicuramente qualcosa di simile.

È proprio dalla New York Fashion Week che si lanciano le tendenze più strane che poi diventano un must anche negli altri paesi. Per realizzare una manicure perfetta occorre innanzitutto dotarsi di pazienza e tempo a disposizione perché la riproduzione dei disegni deve essere eseguita con cura precisione; in alternativa, per seguire una strada più semplice, è possibile acquistare delle {#unghie} già decorate, in questo modo devono essere solo applicate; per un buon risultato è sempre consigliabile rivolgersi a una manicure professionista così da poter essere orgogliose di mostrare a tutte le proprie mani.

Le decorazioni sono eseguite con tonalità accese che spaziano dall’arancio al giallo fino al nero ravvivato da una nota di bianco; quello che senz’altro colpisce è anche la possibilità di decorare ciascun unghia in modo diverso riproducendo un simbolo o un disegno unico. La scelta è infinita e, in questo caso la decorazione può essere abbinata al proprio stile e al look per un occasione particolare: per un party si può osare sia con i colori che con la scelta della decorazione mentre, nel caso in cui si deve partecipare a una cerimonia, meglio optare per colori tenui e unghie dalla forma davvero impeccabile.

L’oro e gli smalti glitterati restano sulle passerelle, certo occorre usarli con moderazione e limitarsi a occasioni davvero speciali per non sembrare eccessive. Su un total black, delle unghie oro richiamano in maniera esclusiva l’attenzione, mentre l’azzurro e il verde glitterati sono due tonalità altrettanto di moda e molto estive. Per le più tradizionali si può iniziare scegliendo un colore meno audace ricordandosi sempre che, se i colori sono usati nel modo corretto, non si è mai fuori luogo.

All’inizio può esserci davvero l’imbarazzo della scelta ma con il tempo si riesce a creare uno stile personalizzato e si avranno sempre delle unghie perfettamente curate.

Fonte:bellasugar