Decorare le unghie con un Nail Art semplice e facile da realizzare è possibile. Per fortuna esistono anche modi rapidi e “fai da te” per personalizzare le unghie ottenendo risultati eccezionali. Se si parla di beauty look, le unghie sono reputate veri e propri accessori che completano ogni look e outfit. Sfoggiare una manicure curata e precisa, oltre che essere trendy, è importante quanto scegliere l’abito giusto da indossare. Ecco come fare.

L’inverno è ormai alle porte, quindi bisogna riporre nel cassetto le tonalità sgargianti e vitaminiche e conservarle per la prossima estate. Per i mesi più freddi dell’anno si può prendere spunto dalle proposte che ci arrivano direttamente dalle passerelle del mondo della moda, viste le fashion week appena conclusesi.

Tutto cambia, si trasforma e si rinnova secondo le regole dell’arte e delle nuove tendenze. Per un look semplice e super glamour si può optare per una Nail art essenziale e minimal ma d’ impatto. Altra tendenza di questa stagione sarà la french reverse. Si tratta di una french manicure al contrario, dove la lunetta e i bordi delle unghie vengono dipinti di bianco, mentre per la parte centrale dell’unghia viene dipinta con un colore a contrasto.

I colori per realizzare il nail art

Andranno per la maggiore, il viola, il rosso, il nero naturalmente e tutte le sue sfumature. Non mancheranno poi nuance più tenui, quasi insolite per il periodo, come il rosa, il malva, tutte le sfumature dell’azzurro e del blu. La moda nail art autunno-inverno 2014-2015 concederà anche la possibilità di usare dei tocchi leggeri di luce nei toni dell’oro ad esempio e argento.

Ecco come realizzare, passo passo, un Nail Art semplice, veloce e trendy.

Occorrente per realizzare il nail art

-          Base indurente e top coat trasparente

-          Smalto bianco, verde, giallo e celeste

-          Lima 100/240, bastoncino d’arancio, balsamo per cuticole, acetone, cotton fioc

-          Spugnetta per fondotinta

Procedimento per il nail art

  1. È importante, prima di iniziare con le decorazioni, ricordarsi di fare una manicure. Avere unghie dipinte su delle mani trascurate non è molto bello da vedere. La prima cosa da fare è limare le unghie fino ad ottenere la forma e la lunghezza desiderata e necessaria per il tipo di decorazione che si andrà a realizzare. Rifinire poi bene anche i bordi delle stesse. Non bisogna dimenticare di idratare e ammorbidire le cuticole e le pellicine applicando un balsamo specifico.  Dopo aver lasciato agire la crema per un paio di minuti ammorbidire le cuticole con un lieve massaggio locale. Sgrassare poi la superficie e stendere una mano di base trasparente rinforzante.
  2. Una volta che è asciutta la base applicare uno smalto bianco opaco in modo omogeneo su tutta l’unghia. Così facendo si otterrà un colore neutro di base che renderà i colori più luminosi. Nel frattempo prendere una spugnetta triangolare (tipo quelle usate per stendere il fondotinta), bagnarla con un po’ d’acqua e strizzarla accuratamente.
  3. Scegliere tre smalti a piacimento, purché siano della stessa scala di colori oppure che abbiano la stessa gradazione ma in tonalità differenti. Con il pennellino applicatore stendere una linea di smalto per ogni colore sulla parte più spessa della spugnetta. In questo modo si otterranno tre righe delle nuance scelta in precedenza, una attaccata all’altra.
  4. Con la spugnetta applicare lo smalto sull’unghia premendo lievemente, picchiettando leggermente, senza trascinare la spugnetta, altrimenti si rischierà di sbavare la sfumatura. Una volta finito lo smalto aggiungerne di nuovo sulla spugnetta come fatto precedentemente. Ripetere così lo stesso passaggio più volte fino ad ottenere la giusta intensità di colore.
  5. Lasciare asciugare lo smalto e stendete poi un top coat trasparente lucidante per  rendere i colori più brillanti, aumentare la tenuta dello smalto e proteggere la nail art realizzata.

photo credit: pumpkincat210 via photopin cc