I tutorial di nail art ci insegnano ad abbellire le nostre unghie in poche e facili mosse, creando con lo smalto vere e proprie opere d’arte prêt-à-porter. I soggetti da disegnare con lo smalto sono i più disparati e le tecniche di nail art molteplici: con un po’ di allenamento e pochi, semplici strumenti, potrete realizzare disegni geometrici con righe o pois, effetti sfumati di grande impatto, soggetti natalizi o romantici e fiori sulle unghie, sempre molto apprezzati.

La nascita della nail art, oggi di gran moda, risale all’età del bronzo quando in Oriente le unghie venivano dipinte con una tintura all’henné ricavata dalla riduzione in polvere di alcune foglie essiccate. In seguito si affermò in Mesopotamia la moda di dipingersi le unghie con delle vere e proprie vernici ricavate dallo zolfo o da minerali come la malachite, tuttavia questa usanza era esclusivamente maschile e aveva come scopo quello di segnare la propria appartenenza a una classe sociale: a Babilonia gli uomini ricchi si coloravano le unghie con il kajal nero, mentre il colore destinato alle classi sociali più basse era il verde. In Cina anche le donne cominciarono a decorarsi le unghie più o meno alla stessa epoca, con i pigmenti ottenuti dai fiori.

Ecco quindi alcuni semplici consigli su come disegnare un fiore sulle tue unghie.

Nail art a fiori con dotter

Quando si parla di nail art si sente spesso parlare di dotter, ma che cos’è e come si può usare per realizzare disegni floreali? Il dotter è uno strumento che consente di realizzare pallini, decori e linee in maniera semplice e veloce. Si compone di un manico di legno o plastica sul quale è montata una punta d’acciaio con una piccola pallina. Ne esistono di diversa grandezza. Per creare un fiore, innanzi tutto procuratevi questo materiale per nail art: uno smalto base, uno smalto colorato, smalti o tempere per realizzare la nail art in due colori, dotter, stuzzicadenti e top coat. Dopo aver limato le vostre unghie, proteggetele con una base che vada a ricoprire il letto ungueale. Prendete poi uno smalto colorato e stendetelo sull’unghia; procedete quindi alla decorazione prelevando un po’ di smalto del primo colore e creando con il dotter una pallina che diventerà il centro del vostro fiore. Fate attenzione a non rilasciare il colore troppo vicino alla cuticola, perché dovrete avere lo spazio per disegnare i petali. A questo punto, con gli smalti colorati o gli acrilici, realizzate 5 palline intorno a quella creata in precedenza ponendo sempre attenzione agli spazi. Completate l’opera realizzando una fogliolina con del colore verde: con il dotter poggiate sull’unghia una pallina verde e stendetela con lo stuzzicadenti dall’interno verso l’esterno, in modo che abbia una forma lievemente più allungata. Fate asciugare bene il tutto e proteggete il vostro piccolo capolavoro con una o due passate di smalto trasparente o top coat.

Nail art con fiori sfumati

I fiori sulle unghie possono essere realizzati anche con la tecnica dello spugnato, come insegnano numerosi tutorial di nail art. Per realizzare la nostra base spugnata della nail art vi serviranno una spugnetta e due colori acrilici da stendere uno nella parte superiore, l’altro nell’inferiore picchiettando sull’unghia già coperta dalla base trasparente o su di una tip. Una volta eseguito questo primo passo mescolando con cura i due colori al centro e dopo aver steso lo smalto trasparente, realizzate il vostro fiore con la tecnica one stroke. Questa tecnica, il cui nome  letteralmente significa “una pennellata”, consente di disegnare e creare le sfumature con un solo movimento del pennello che viene solitamente intinto in due colori per creare suggestive sfumature. Con il dotter, create il centro del vostro fiore. Con movimenti a zig-zag, disegnate delle foglie verdi per arricchire il vostro disegno. Sigillate il vostro lavoro di nail art con un top coat o una passata di smalto trasparente.

Nail art con fiori di ciliegio

Delicatissimi ed eterei, i fiori di ciliegio sono simbolo della caducità della vita e della celebrazione della sua bellezza: fioriscono infatti in primavera e in un tempo brevissimo sfioriscono. Non a caso sin dall’800 a.C., in Giappone, viene celebrata una ricorrenza in cui il fiore di ciliegio è protagonista. La nail art con i fiori di ciliegio è particolarmente di moda: ecco come realizzarla. Armatevi di base, top coat, uno smalto menta, acrilici bianchi, fuxia, rosa e marroni e di pennellini particolarmente sottili, per un tratto preciso. Fate due passate di smalto menta, per un look più pieno dove i rami di ciliegio risalteranno maggiormente, poi tracciate i rami utilizzando il pennellino intinto nel marrone. Poi realizzate i fiori utilizzando la punta del pennello. Realizzate tanti piccoli pallini, come fossero i petali della corolla. Mischiate bianco, fuxia e rosa in modo da ottenere fiori di diverse sfumature, per un effetto ancora più sorprendente. Con un pennello a punta finissima, realizzate tanti piccoli puntini, come fossero petali che danzano nell’aria. Proteggete la vostra opera d’arte con un top coat.

photo credit: Andrew J.Swan via photopin cc