Naomi Watts potrebbe essere l’interprete principale del remake “Gli Uccelli“, uno dei capolavori di Alfred Hitchcock del 1963. Se il progetto dovesse andare in porto, l’attrice riporterebbe nelle sale uno dei personaggi più interessanti creati dalla lunga collaborazione tra il regista americano e Tippi Hedren.

Nonostante gli innumerevoli progetti che la splendida attrice britannica porta avanti in questo periodo, Naomi Watts parla in questo modo del ruolo che potrebbe esserle affidato:

Era una bella idea, perché mi sarebbe piaciuto interpretare una bionda hitchcockiana. Alcuni registi con i quali ho lavorato sono stati fortemente influenzati da Hitchcock, quindi credo di esserci andata vicino, in qualche modo.

Attualmente il progetto del remake di “Gli Uccelli” è in stand by, non avendo ricevuto mai una versione definitiva della sceneggiatura, non ha mai potuto apporre al firma definitiva sul contratto.

Ricordiamo che Naomi Watts è attualmente nelle sale con “Fair Game – Caccia alla spia” di Doug Liman.