Dall’Inghilterra arriva il primo magazine patinato femminile rivolto esclusivamente a un pubblico di donne dalla taglia 46 in su: “Just as beautiful“. Nessuna modella magra, nessuna pubblicità con ragazze magre e nessun consiglio per dimagrire. Ce ne fossero anche in Italia.

Quante donne avranno sfogliato uno qualunque dei tanti magazine femminili, da Elle a Gioia passando per Vogue, dove tutte le pubblicità, gli articoli e i servizi di moda vedono soltanto donne tra il magro e il magrissimo, taglie dalla 36 alla 40. E si saranno dette, bell’abito sì, ma tanto io non ci entro.

Ed ecco che arriva in soccorso “Just as Beautiful”. Un magazine appena uscito in Inghilterra pensato per donne dalla taglia 46 alla 52. Nessuna modella di taglia inferiore apparirà nella rivista, e tra i vari articoli di moda, cucina e altro, non ci saranno i soliti ormai deliranti consigli su come dimagrire.

La stessa direttrice del giornale Sue Thomason, una taglia 50, spiega:

Vogliamo che i nostri lettori sappiano che non devono cambiare per “andare bene” o essere davvero felici. Molta gente pensa di dover cambiare perché è costantemente esposta a immagini di modelle scheletriche a cui dovrebbero assomigliare.

Nel suo primo editoriale cartaceo, la rivista prima esisteva esclusivamente online, dice ancora la Thomason:

L’apparenza deve essere ridimensionata e spinta indietro dove dovrebbe stare: nella sezione divertimento della vita, tra la moda e i cosmetici. Se ti senti ansiosa rispetto a come appari, è un segno sicuro che hai bisogno di cambiare il tuo modo di pensare, non il tuo corpo.

Un magazine il cui obiettivo è far sentire le donne a proprio agio, e non con l’inconscia voglia di dimagrire a ogni pagina che si sfoglia. Chissà se qualcuno ci ha pensato anche in Italia.