I Nastri d’Argento hanno annunciato le nomination per i migliori film italiani dell’ultima annata. Tra i più nominati vi sono Romanzo di una strage di Marco Tullio Giordana e Magnifica presenza di Ferzan Ozpetek, entrambi con 9 candidature, e Diaz – Non pulire questo sangue di Daniele Vicari con 7.

Ai Nastri d’Argento 2012, tra i premi più importanti della nostra cinematografia, Romanzo di una strage, Magnifica presenza</strong> e Diaz se la dovranno vedere nella categoria di miglior film dell’anno anche con This Must Be The Place di Paolo Sorrentino e con Terraferma di Emanuele Crialese, entrambi candidati in 5 categorie.

Galleria di immagini: Diaz - Don't Clean Up This Blood

Il premio Nastro dell’anno 2012 è invece andato a Cesare deve morire dei fratelli Taviani, già vincitore dell’Orso d’Oro all’ultimo Festival di Berlino e trionfatore ai David di Donatello 2012. Le rivelazioni dell’annata sono invece la commedia Scialla! di Francesco Bruni e A.C.A.B. di Stefano Sollima, entrambe opere prime nominate per 5 premi.

Come migliori attori protagonisti sarà gara aperta tra Fabrizio Bentivoglio, Pierfrancesco Favino, Elio Germano, Roberto Herlitzka e Vinicio Marchioni, mentre come attrici protagoniste se la vedranno Carolina Crescentini, Donatella Finocchiaro, Claudia Gerini, Valeria Golino e Micaela Ramazzotti. Nella categoria di attori non protagonisti, i nominati sono Giuseppe Fiorello, Marco Giallini, Fabrizio Gifuni, Michele Riondino e Riccardo Scamarcio, tra le attrici non protagoniste sono invece state candidate Barbora Bobulova, Michela Cescon, Alessandra Mastronardi, Paola Minaccioni ed Elisa Di Eusanio. I premi verranno consegnati il prossimo 30 giugno al Teatro Antico di Taormina, nel corso di una serata presentata da Stefania Rocca.

Fonte: Corriere della sera