Un Natale 2011 senza dubbio magro per le famiglie italiane, che tuttavia non rinunceranno ai regali, ai brevi viaggi per trascorrere la festa con le persone care e, soprattutto, alla preparazione di un banchetto all’insegna della tradizione.

Anche in piena crisi, quindi, il Natale 2011 ormai alle porte porterà qualche gioia agli italiani, che mai come quest’anno faranno meno corse dell’ultimo minuto saccheggiando i grandi centri commerciali, preferendo, per la prima volta, il più comodo shopping online.

Una ricerca promossa da Kelkoo, noto motore di ricerca per lo shopping online, e condotta dal CRR (Centre for Retail Research), ha indagato sulle spese che le famiglie europee prevedono di fare per il prossimo Natale: in Italia il budget medio sarà di 566 euro, e il dato interessante è che il 10 per cento degli acquisti sarà effettuato esclusivamente online, nel 16 per cento dei casi attraverso un dispositivo mobile.

Questo ultimo dato colloca l’Italia al primo posto in Europa per quanto riguarda l’utilizzo della tecnologia mobile per lo shopping in Rete. Ma quali sono i regali di Natale che vanno per la maggiore? Per questi gli italiani dedicheranno circa 302 euro del budget totale, spendendoli soprattutto nell’acquisto di abbigliamento ed elettronica.

Giocattoli e cosmetici sono in fondo alla lista, al contrario di quanto avviene, ad esempio, nel Regno Unito, dove ben 121 euro saranno spesi per i accontentare le richieste dei bambini, a quanto pare sempre più inclini ad avere la tecnologia sotto l’albero.

Fonte: CRR