Natale 2011 è alle porte, ma molte donne sono ancora in alto mare con i regali. Come trovare il giusto presente anche per gli uomini più esigenti? Fare un regalo non è mai un’impresa semplice, soprattutto quando la festa è imposta e non è legata a un preciso momento emozionante della vita di coppia.

Fortunatamente, a correre in soccorso delle innamorate più disorientate, ci pensa la Rete con una lunga lista di consigli per ogni tipologia di uomo: dallo sciupafemmine al nerd, passando per il macho e l’ironico, gli uomini non dovranno preoccuparsi di poter passare un Natale 2011 all’insegna della delusione.

Galleria di immagini: Natale 2011 uomini

Per il fidanzato duro, sciupafemmine, per colui che “non deve chiedere mai”, il regalo natalizio è fin troppo semplice. Si parte con il vestiario, puntando su una virile giacca di pelle o un paio di occhiali in stile aviatore, passando per un profumo dai toni forti fino ad arrivare a della lingerie sexy, che l’amata indosserà come valido sostituto alla noiosa divisa di Babbo Natale. Si può quindi puntare sulla musica rock, scegliendo un cofanetto con la discografia completa della band preferita o trovando miracolosamente il biglietto per un concerto ormai sold out da tempo. L’uomo sicuro di sé, tuttavia, ama particolarmente l’avventura, quindi via libera a sport estremi come un corso di paracadutismo, un viaggio in qualche località selvaggia come la Cambogia o, più semplicemente, un casco scintillante per la sua amata motocicletta.

Cosa far trovare sotto l’albero, invece, a un uomo dallo stile nerd e geek? In questo caso il genere femminile può davvero sbizzarrirsi, perché il gadget tecnologico farà la felicità di ogni compagno dipendente dalla Rete. Si parte con le classiche t-shirt personalizzate, preferendo quelle con simpatici tag HTML, per approdare al cofanetto completo di “Guerre Stellari“, con tanto di director’s cut e costumi di scena. Le compagne di un geek sanno bene come la casa in comune sia diventata ormai un intricato groviglio di cavi, quindi un regalo intelligente potrebbe essere un set di prese USB da muro, oppure un sistema di networking Wireless e, perché no, dei semplici avvolgicavi completati da un design simile a qualche serie fantascientifica di culto. E poi videogiochi a non finire, gift card per il download di applicazioni e, perché no, della biancheria intima a tema: un paio di boxer con Super Mario sulle terga faranno impazzire anche l’uomo più restio.

Per l’uomo virile, quello che si rasa la barba a cadenza bisestile, il fai da te è sicuramente la soluzione più idonea. Un kit d’attrezzi sarà sicuramente gradito, così come un set di coltellini svizzeri dotati di ogni comfort, sia mai che il compagno non si ritrovi a dover svitare una vite nel bel pieno della notte durante un viaggio sull’Himalaya. Si può, poi, puntare sulle tante aziende che producono birra dalle etichette personalizzabili, cofanetti di film dal western all’azione o, più semplicemente, oggetti per il barbecue da sfoggiare con gli amici.

Cosa regalare, invece, all’uomo manager e al modaiolo? Con il primo, si va sul sicuro con organizer, agende personalizzate per mantenere in ordine tutti gli impegni e, perché no, con uno smartphone dalle mille funzioni e dal piano telefonico particolarmente vantaggioso. Per il modaiolo, invece, un completo di alta fattura o, meglio, un buono shopping in qualche boutique del centro appaiono come le soluzioni più appropriate.

E per l’indie e l’hipster? Occhiali da vista rigorosamente oversize, pantaloni skinny o da blocco della circolazione, mocassini rinvenuti direttamente dagli anni ’80 e un bootleg di una band semi-sconosciuta, ascoltata da massimo una quindicina di persone nell’intero globo.

Fonte: She Knows