È nata nella grande Russia, ma l’Italia l’ha adottata da moltissimi anni, ed ha anche spostato un italiano. Stiamo parlando di Natasha Stefanenko, che rivedremo fra qualche giorno sul piccolo schermo, in Rai, dove condurrà “Per tutta la vita”, che lanciò nel 1997. Un matrimonio che dura da vent’anni, sempre con lo stesso uomo, ed è quasi un record per quel particolare mondo dello showbiz dove non tutto è per sempre.

Natasha Stefanenko ha avuto modo di raccontare i problemi nati dopo la nascita della prima figlia, lei voleva fare la mamma, tutta proiettata verso la bambina, aveva dimenticato di essere anche moglie:

“Non ne volevo sapere del sesso, mi importava soltanto della mia bambina. Poi ho capito come far durare l’amore: se si rompe, va riparato, non buttato via. Purtroppo non è facile avere la pazienza di aggiustare un rapporto.”

Suo marito è l’imprenditore Luca Sabbioni, con lui, racconta Natasha Stefanenko è nato tutto per una scommessa, che ha puntualmente perso. Durante una sfilata, lui aveva scommesso che sarebbe riuscito a parlarla a letto in qualche ora:

“… disse a un suo amico che sarebbe riuscito a portarmi a letto in 48 ore. Perse la sfida”.

Natasha Stefanenko ha anche confessato che si sposerà in chiesa entro il 2013, diciamo che se la prende molto comoda per convolare a giuste nozze, forse, ha ancora bisogno di riflettere.