Tra le novità dal Salone del Mobile 2017, non possono mancare quelle di Natuzzi divani e poltrone: Natuzzi Italia è infatti uno degli espositori imperdibili non solo del Salone del Mobile, ma anche del panorama italiano, come Cattelan Italia di cui abbiamo già scoperto le novità.

Del resto, le tendenze design che arrivano dal Salone del Mobile, tra tessuti, colori, stili, sono punti di riferimento importanti per chi deve arredare casa o vuole rinnovare un ambiente facendo una scelta estetica senza abdicare alla qualità.

La presentazione della collezione 2018 di Natuzzi Italia al Salone è stata affiancata dal lancio di “United for Harmony”, un vero e proprio manifesto culturale, promosso dall’azienda pugliese fondata nel 1959 da Pasquale Natuzzi, che vuole avvicinare tutti coloro che fanno dell’armonia uno stile di vita, e dalla presentazione della Harmony Club Collection.

Protagoniste della Harmony Club Collection sono pelli estremamente morbide, come la preziosa e naturale Cassidy, o la luminosa e innovativa Pull-up, e palette inedite vino e ottanio.

Vediamo, ora, nel dettaglio, le novità Natuzzi divani e poltrone presentate al Salone del Mobile 2017.

Galleria di immagini: Natuzzi divani, poltrone e novità dal Salone del Mobile 2017, foto

Divani Natuzzi: novità dal Salone del Mobile 2017

  • Galaxy. Linee morbide e sinuose per un divano che fa del comfort la priorità, grazie a poggiatesta e poggiapiedi regolabili separatamente per una libertà di composizione e comodità massime.
  • Kendo. Estetica decisa e tutta l’abilità artigianale Natuzzi sono le protagoniste del design del divano Kendo, firmato dai designer Tapinassi e Manzoni di Studio Memo. Il profilo è lineare e l’originale spalliera abbraccia le sedute accoglienti incorniciate dai comodi braccioli.
  • Lem. Claudio Bellini crea il divano Lem, con sedute profonde, accoglienti, e cuscini di varie dimensioni su due livelli per accompagnare al 100% i momenti di relax. Possibilità ampia di personalizzare grazie a colori e tessuti ciascuna parte del divano.
  • Melpot. Versatilità, equilibrio estetico, linee sobrie, aspetto soffice e contemporaneo: sono le caratteristiche del divano Melpot firmato da Mauro Lipparini, a cui è possibile aggiungere anche moduli complementari, con accessori morbidi o rigidi tra cui pouf-tavolini, boiserie o mensole.

Poltrone Natuzzi: novità dal Salone del Mobile 2017

  • Aftereight. Sono in armonica contrapposizione la voluminosa spalliera e la comoda seduta con i sottili braccioli e piedini nel modello che esalta l’autentica raffinatezza.
  • Luna. Le atmosfere anni Cinquanta, tornate prepotentemente di moda, rivivono nella poltrona Luna disegnata da Claudio Bellini, dalla rotondità avvolgente.
  • Re-vive. Natuzzi Italia porta a Milano due nuovi modelli della poltrona unica al mondo che si adatta al corpo e reagisce in modo intuitivo anche ai minimi movimenti, Re-vive Myway e R-vive Shuttle, che segnano una netta evoluzione nel design di questo pezzo che ha fatto la storia dell’arredo.

Altre novità Natuzzi dal Salone del Mobile 2017

Non solo divani e poltrone per Natuzzi Italia tra le novità presentate al Salone del Mobile 2017. Diverse le proposte disegnate da Mauro Lipparini, dall’elegante tavolo Phantom, con sostegni in cristallo semi-invisibili che fanno sembrare il piano come sospeso, alla sedia Clio, rivestita in pelle e dallo schienale ergonomico, passando per la libreria Tetris, versatile, robusta e dal grande impatto visivo.

Al Salone del Mobile 2017 si presenta anche l’ampliamento della collezione Leggero firmata da Victor Vasilev , omaggio all’architettura e al disegni industriale di Giò Ponti, con arredi essenziali, dal tavolo da pranzo Leggero alla sedia Lisa passando per vetrina, madia e mobile tv.

L’australiano Jamie Durie collabora per la prima volta con Natuzzi Italia dando vita al sistema Amber, con letto, tavolo, comodino, madia, settimino e armadio open caratterizzati da decorazioni tridimensionali.