Gli schermi curvi sicuramente non sono proprio una novità nel mondo dei televisori ad alta definizione, ma destano sempre curiosità tra appassionati e clienti, e questa volta il prodotto, oltre ad avere caratteristiche tecniche all’avanguardia, è già pronto per fare il suo ingresso sul mercato.

Stiamo parlando del nuovissimo Nec CRV43, una TV dotata di una diagonale da 43 pollici e una risoluzione di 2880×900 pixel.

In realtà il monitor è costituito da quattro schermi Digital Light Processing (DLP), cuciti insieme con retroilluminazione LED per fornire una impressionante serie di numeri che ai più non diranno niente, ma che messi a confronto con gli altri modelli presenti sul mercato non lasciano spazio a dubbi e perplessità.

Il tempo di risposta è di 0,02 secondi, la luminosità di 200 CD/m2 e il contrasto ha un rapporto di 10,000:1. Sul retro sono presenti tutte le connessioni necessarie, come i connettori USB 2.0, DVI e HDMI.

La forma allungata ed esuberante, decisamente fuori dagli standard comuni, conferisce al CRV43 il formato di 32:10, mentre la retroilluminazione a LED copre una vastissima gamma di colori, esattamente il 93% dei colori RGB di Adobe, con una resa sullo schermo assolutamente sorprendente.

Il nuovo televisore di Nec, presentato al CES in gennaio, sarà commercializzato il prossimo luglio ad un prezzo pari a 7.999 dollari.