Scovare un capo è sempre un’emozione se poi è vissuto ancora di più: ma quali sono i migliori negozi vintage a Roma?

“Mi piace il vintage. Mi piacciono le linee e il modo in cui lo fabbricano. Quello che mi lascia perplessa è l’idea che qualcun altro l’abbia indossato prima di me. Ma mi piace lo stile”. A dirlo è l’ex modella Eva Herzigova. Peccato, perchè il vero fascino del vintage è riuscire a immaginare chi prima di voi l’ha indossato. Ma tant’è, ognuno è libero di pensarla come meglio crede.

Per chi ama il vintage ecco una serie di indirizzi utili in cui scovare, a Roma, capi d’abbigliamento e oggetti vintage introvabili.

  • Uno dei negozi più conociuti è Pifebo presente nella capitale con 3 punti vendita: a San Lorenzo (Via dei volsci 101b), a Monti (Via dei Serpenti 141) e Via dei Valeri 10. Il nome deriva dalle iniziali dei 3 proprietari. Non è un usato fashion, solo una quantità incredibile di capi: abiti dalle fantasie più impensabili, abiti da sera in paillettes, giacche militari, borse in rettile, blazer anni ‘70, completini da majorette e variopinti costumi da bagno in lycra.
  • A due passi da Piazza Vittorio, in Via Petrarca 1, troverete SiTenne, il negozio di vintage di stile a Roma. Più di un semplice negozio di abbigliamento, Sitenne è un magazzino di creatività e idee sul tema del riuso fantasioso ed intelligente. Qui trovate articoli dagli anni ‘20 agli anni ‘70/’80 e se volete, oltre che acquistarli, potete noleggiarli: bigiotteria, accessori, scarpe, oggetti di artigianato o riuso. Il nome deriva da uno sketch del Pippo Chennedy Show in cui Sabina Guzzanti decideva di non buttare quanto trovato in un vecchio baule.
  • In Via Urbana 132 ad aspettarvi un piccolo gioiello: Moll Flanders. Il nome deriva dal nome della protagonista del libro di Daniel Defoe: prostituta delle più libertine, madre premurosa, moglie borghese, amante impertinente, delinquente e ladra disonesta, assassina efferata, donna fortunatissima poi caduta in disgrazia, fattucchiera abile e bugiarda. Le avventure di questa donna hanno ispirato il mood del negozio, una maison de recouture come la definiscono i due proprietari. Qui troverete abbigliamento, accessori da uomo e da donna oltrechè oggetti ricercati.
  • In via Leonina 24, troverete Le vesti di Messalina, considerato il tempio degli abiti usati e vintage di Rione Monti. Qui troverete capi d’abbigliamento di qualsiasi tipo, di qualità piuttosto alta e tantissimi trench della Burberry’s. I prezzi sono davvero convenienti.
  • In pieno centro, in Via della Croce 72, segnaliamo Gioielleria Vintage. Qui le borse e i gioielli sono davvero autentici e vintage. Lo store merita la vostra attenzione.
  • E per finire una menzione a parte merita Bohemienne Vintage che si trova nel cuore di Campo dei Fiori e che potrete trovare nel caratteristico vicolo di Via dei Cappellari 96. Tra le fan della boutique Delfina Delettrez attratta come tanti da pezzi in stile vintage e da capi trovati a Londra e realizzati appositamente per lo store da un artigiano locale. Vale sempre la frase: la moda passa, lo stile resta.