In molti, indifferentemnte dal sesso maschile o femminile, sognano di svegliarsi al mattino trovandosi accanto un viso noto e familiare… a tutto il mondo! Gli uomini confidano sulle visioni angeliche di Angelina Jolie, Shakira, Catherina Zeta Jones, Monica Bellucci… e le donne son forse troppo prese dai loro uomini in carne e ossa per lasciarsi andare alle fantasticherie su Brad Pitt, George Clooney, Matt Damon? Su, siamo tra di noi e possiamo essere sincere.

Ebbene, da un po’ di tempo, le nostre amate celebrities ce la stanno mettendo tutta per regalarci l’opportunità di realizzare il sogno nel cassetto e svegliarci tra lenzuola lussuose che profumano di star system.

È sempre pù diffusa, infatti, la tendenza dei vip (prevalentemente hollywoodiani) di tuffarsi in un settore assai diverso rispetto a quello artistico di provenienza e ad aprire strutture ricettive molto fashion. E che il fenomeno sia così diffuso è anche testimoniato dal crescente interesse al riguardo di Tripadvisor, la Web community di viaggiatori più estesa al mondo, che ha stilato una vera e propria top ten degli hotel più frequentati.

Dall’analisi di ogni struttura emerge come ognuna, supertrendy o accessibile che sia, rifletta l’indole della star che vi ha investito tanto entusiasmo.

Robert Redford, ad esempio, esprime il suo animo profondamente green nel Sundance resort il cui costo a notte è di circa 430 euro. Il resort sorge sulle Montagne Rocciose dell’Utah, tra ruscelli, canyon e colline e si rivela così destinazione ideale per sciatori, scalatori e chi ama la vita all’aperto, nonché per gli appassionati di cinema in quanto la località ospita il Sundance Film Festival.

Anche Clint Eastwood, che ha scelto però Carmel in California, ha realizzato il suo Mission Ranch con vista sull’oceano in un paesaggio bucolico per la modica cifra di 140 euro a notte.

Più selvaggia, addirittura nella giungla del Belize, si colloca la scelta del regista Francis Ford Coppolache ha ristrutturato il Blancaneaux Lodge di San Ignacio per affittarlo a sole 222 euro a notte.

Naturalmente non poteva mancare in questa lista un hotel a New York: si tratta dell’elegante, raffinato GreenWich Hotel di Robert De Niro, prezzo di 407 euro a notte.

Il nostro amato vecchio continente è ben rappresentato grazie a The Clarence hotel di Bono e The Edge degli U2, hotel che sorge a Temple Bar, luogo nevralgico per la vita notturna d Dublino.

A Eastbourne, in Inghilterra, The Big Sleep Hotel di John Malkovich sorge direttamente sul mare al prezzo di 65 euro a notte col “privilegio” di dormire con una foto dell’artista in qualsiasi stanza della struttura.

Non avete letto il nome di alcun vostro beniamino nelle righe sopra? Non disperate perché l’elenco è ancora molto lungo e la possibilità di incontrare il vostro idolo si fa sempre più vicina… seppur spesso a caro prezzo.