Se dico moda e matematica cosa vi viene in mente? Niente? Beh non è la stessa risposta che hanno dato le designer Jessica Rosenkrants e Jesse Louis-Rosenberg che, dopo aver amalgamato i due sostantivi, hanno ottenuto una linea di gioielli davvero innovativa.

I loro gioielli, denominati Nervous System Jewelry, sono nati da alcuni algoritmi che successivamente vengono trasmessi ad un macchinario che riproduce i risultati dell’algoritmo stesso su diversi materiali quali gomma di silicone o acciaio inossidabile. Una volta che il procedimento di produzione è completato è possibile scegliere di laccare in oro il gioiello ottenuto oppure di colorarlo con brillanti vernici di vari colori.

Su Nervous System, sito ufficiale delle due designer, è inoltre a disposizione degli utenti una funzione che permette di creare i propri algoritmi e, di conseguenza, la propria parure di gioielli. In tal modo sarà veramente difficile, se non impossibile, creare due gioielli identici.

L’iniziativa ha riscosso un successo immediato, tanto che le creatrici di questo sistema stanno facendo il giro del mondo presenziando a fiere più o meno importanti per far toccare con mano i propri prodotti.

Il costo di questi particolari monili dipende ovviamente dal materiale utilizzato e dalla grandezza del pendente stesso, si parte comunque dall’accessibile prezzo base di ? 45,00.