Ogni grande dinastia ha il suo capostipite. I Volturi sono la famiglia reale dei vampiri. Appena accennati in “Twilight”, ritornano approfonditamente nei seguenti romanzi diventando uno degli elementi principali della saga.

In “New Moon” le scene più belle riguardano proprio i Volturi. Risiedono a Volterra (in Italia) e si cibano di ignari turisti attratti dalle bellezze architettoniche e storiche della città. Sono molto stimati dagli altri vampiri, perché esistono da circa tremila anni e sono e il loro ruolo è quello di dettare le leggi e di farle rispettare da tutta la comunità dei vampiri.

I Volturi sono molto diversi dai Cullen: la loro pelle è diafana, quasi trasparente, mentre i loro occhi sono come ricoperti da una patina polverosa.

I Volturi sono anche molto potenti: Jane con un semplice sguardo provoca dolori lancinanti; il suo gemello Alec annulla tutti i sensi; Aro riesce a leggere nel pensiero semplicemente tramite contatto fisico; Marcus è in grado di percepire relazioni e rapporti; Demetri è un segugio; Chelsea è in grado di influenzare le relazioni tra le persone.

Aro è il capostipite. In “New Moon” rimane affascinato da Bella e desidera che diventi una vampira al più presto. È interpretato dall’attore inglese Michael Sheen, non nuovo in questo ruolo grazie alla sua passata partecipazione a “Underworld”.

Jane ha un aspetto minuto e infantile, ma è molto crudele. È interpretata dall’ex enfant prodige Dakota Fanning.

Alec è interpretato dal giovane Cameron Bright, conosciuto per “Birth – Io sono Sean” e “X-Men: Conflitto finale”; mentre Marcus ha il volto di Christopher Heyrdahl, attore canadese famoso per le sue partecipazioni a serie TV come “Supernatural” e “Smallville”. Caius è interpretato dal giovane e promettente Jamie Campbell Bower, conosciuto soprattutto per la sua interpretazione di Anthony Hope in “Sweeney Todd: Il diabolico barbiere di Fleet Street” di Tim Burton. Infine, i Volturi Demetri e Felix saranno interpretati rispettivamente dall’esordiente assoluto Charlie Bewley e Daniel Cudmore (X2 e X-Men – Conflitto finale).