Questa sera tornano “Le Iene” su Italia 1, eccezionalmente di lunedì, con nuovi servizi e interviste a personaggi della TV e della politica. In particolare, sarà degna di nota l’intervista della Iena Enrico Lucci a Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia.

Lucci, con lo stile acquisito e raffinato dopo tanti anni di carriera televisiva, farà a Vendola domande di politica e cercherà di raccogliere più informazioni possibili sulla sua vita privata. Nichi, però, starà al gioco, rispondendo a tutte le domande e regalando ai telespettatori un vero e proprio scoop.

Come pubblicato sul blog del guru televisivo Davide Maggio, Vendola avrebbe svelato a Enrico Lucci che in passato c’è già stato un gay a capo del Governo Italiano:

C’è già stato un Presidente del Consiglio omosessuale. Faceva parte della Democrazia Cristiana.

Ovviamente non si fanno nomi, ma la notizia lascia comunque un senso di stupore tra tutti coloro che discriminano gli omosessuali e non li vorrebbero al governo del Belpaese.

Si parlerà poi dell’attuale Centrosinistra italiano, che secondo Vendola è in una situazione di stallo. Il governatore della Puglia ha dichiarato di essere aperto ad alleanze con Antonio Di Pietro, Pier Ferdinando Casini e Beppe Grillo, ma di non accettare alcun genere di accordo con Gianfranco Fini.

Infine, commenti negativi sul premier Silvio Berlusconi e sul giornalista Bruno Vespa, il cui programma “Porta a Porta” sarebbe difficile da sopportare.

Stasera ci sarà quindi una puntata molto interessante, che magari potrà far recuperare audience al programma: la settimana scorsa è stato infatti stimato uno share del 10,76% con 2.471.000 spettatori.