Nicki Minaj è una repubblicana e voterà per Mitt Romney; è stata la stessa rapper a dichiararlo nel testo di una nuova canzone. Mentre è in corso la convention dei democratici per presentare ufficialmente la ricandidatura di Barack Obama alle elezioni per la prossima presidenza americana, il partito avversario trova dunque una nuova alleata a sorpresa.

Galleria di immagini: Nicki Minaj in concerto a Milano

Nicki Minaj supporta Mitt Romney, il candidato all’elezione come prossimo presidente degli Stati Uniti contro Barack Obama. L’annuncio è arrivato tramite i versi di un pezzo rappato da Nicki sul nuovo disco mixtape di Lil Wayne. Ed è una sorpresa, visto che la maggior parte dei rapper, da Jay-Z a Young Jeezy, hanno sostenuto Obama nel corso delle precedenti elezioni.

Nicki Minaj nel nuovo pezzo di Lil Wayne rappa i seguenti versi:

«Sono una Repubblicana che vota per Mitt Romney / Voi pu**ane pigre state fo**endo l’economia.»

Nonostante le parole della rapper siano decisamente esplicite e chiare, c’è chi in rete rifiuta di prenderle sul serio e parla di una montatura per attirare l’attenzione su di sé. La Minaj, infatti, nei suoi brani spesso interpreta dei personaggi e quindi questi versi potrebbero appartenere a uno di essi, anziché rispecchiare le sue reali idee politiche. Qualunque sia la verità e in attesa che chiarisca la sua posizione, Nicki è riuscita a finire al centro delle attenzioni mediatiche e persino dei dibattici politici americani.

Fonte: HuffingtonPost