La loro era una delle coppe d’oro di Hollywood e nessuno si aspettava che la loro storia finisse così improvvisamente, compresa la stessa Nicole Kidman che, in una recente intervista, ha dichiarato di essere rimasta seriamente traumatizzata dopo il suo divorzio dall’ex marito Tom Cruise. Dalle pagine dell’edizione britannica di Marie Claire, infatti, l’attrice ha ammesso di aver temuto di non trovare mai più l’uomo giusto dopo la fine del suo matrimonio.

La Kidman ha parlato di tutto: delle sue esitazioni di fronte alla possibilità di sposare un attore affermato, delle difficoltà del matrimonio e del perché lei e Tom avevano deciso di adottare dei bambini piuttosto che averne di loro. La bionda australiana ha infatti confessato di non aver mai voluto una relazione così facilmente esposta all’attenzione dei media e che non sempre era facile vivere al fianco del marito, i cui atteggiamenti particolarmente eccentrici sono ben noti.

Galleria di immagini: Nicole Kidman

“Non ho mai desiderato diventare una celebrità, mi sono preparata a farlo per amore, eppure la giovane età non ha aiutato la nostra relazione. Penso solo che il nostro matrimonio fosse arrivato al capolinea, ma ero davvero ferita e non sapevo più se avrei mai vissuto di nuovo l’amore o addirittura il matrimonio.”

Il tempo ha però dimostrato che questi suoi dubbi, dettati più dal trauma della separazione che dall’insicurezza, erano assolutamente infondati. Nicole ha ora infatti un nuovo marito, Keith Urban, e ben due figlie bellissime, la prima nata due anni fa e la seconda appena venuta al mondo grazie a una mamma in affitto. Vive ora con la famiglia in una grandissima tenuta nel Tennessee, lontana da Hollywood.

“Sono follemente innamorata anche dopo 4 anni. Non mi importa se non sono a Hollywood, posso vivere ovunque fino a quando resterò follemente innamorata di mio marito”.