La famosa attrice Zsa Zsa Gabor vorrebbe Nicole Kidman come protagonista del suo biopic. Zsa Zsa Gabor ha ormai raggiunto i 94 anni e negli ultimi mesi stata ricoverata in ospedale diverse volte per motivi di salute. Per questo, la famosa diva vorrebbe vedere la propria vita rappresentata sul grande schermo prima di esalare l’ultimo respiro.

Divenuta famosa negli anni ’50 con “Moulin Rouge” di J. Huston, ha interpretato la femme fatale bionda in molti e famosi film diretti da registi del calibro di Orson Welles, nella pellicola “L’infernale Quinlan” (1958), e di Vincente Minnelli, con “Storia di tre amori” (1953).

Galleria di immagini: Nicole Kidman

È divenuta famosa anche grazie alla sua tormentata vita privata, che l’ha vista protagonista di ben nove matrimoni. Il marito di Zsa Zsa Gabor, il principe Frederic Von Anhalt, ha confermato la volontà della diva di realizzare un biopic e ha dichiarato in una recente intervista:

“Lei vorrebbe che io contattassi Nicole (Kidman) affinché recitasse nel suo biopic. Nicole ha fatto il nuovo “Moulin Rouge” e Zsa Zsa il vecchio “Moulin Rouge”. Lei dice sempre: Nicole era perfetta in Moulin Rouge! Dovrebbe essere proprio lei a interpretare il mio personaggio nella storia della mia vita”.

L’attrice australiana Nicole Kidman non ha ancora espresso alcun parere sulla proposta della Gabor.

Dopo aver recitato e prodotto il film drammatico “Rabbit Hole“, l’attrice australiana tornerà presto sul grande schermo, per la prima volta con un ruolo comico, con la commedia romantica “Mia moglie per finta” (“Just go with IT”) con Jennifer Aniston e Adam Sandler.

Riguardo ai progetti futuri, invece, la Kidman è stata scritturata, insieme al premio Oscar Colin Firth, per partecipare a “Stoker“, il primo film in lingua inglese di Park Chan-wook (“Oldboy”), le cui riprese inizieranno in primavera.