Ecco la conferma che aspettavamo: Selvaggia Lucarelli ha detto la verità. Lo status di WhatsApp presentato nel precedente post (“I’m in Miami Bitch”) era effettivamente di Nicole Minetti che ha risposto in maniera piccata alla blogger-prezzemolina.

La risposta è arrivata su Instagram. Una foto nella quale Nicole ha provato a spiegare la ragione di quello status. Nessun errore, nessun lapsus freudiano, solo una citazione in chiaro stile ‘t-shirt minettiana’ come ne esisteranno migliaia a Miami. La scritta fluorescente su sfondo bianco e “bitch” (donna di facili costumi) sostituito al legittimo “beach” (spiaggia) di Miami. A margine anche in commento dell’ex consigliere regionale:  “Quando la gente non ha di meglio da fare che farsi i fatti tuoi… ma fatte una vita vahhh“.

La replica della Lucarelli è immediata: “Oddio, s’è innervosita l’amica chips. Come se non sapesse che il farci gli affari suoi è l’unico vitalizio che le resta.“. Lucarelli-Minetti: 1 a 1 palla al centro. La social-guerra è ufficialmente aperta.