Nikki Reed è la star di “Twilight” meno chiacchierata, si sa poco della sua vita privata, e anche della sua carriera, a parte il fatto che ora è a una svolta. È stata lei stessa a dichiarare di voler lasciare il mondo della recitazione, troppo competitivo. Per passare alla regia.

Nikki Reed deve avere una vita privata piuttosto castigata, o comunque la tiene blindata, visto che niente trapela mai dai gossip mondiali. Scrive un blog di cose personali, famiglia, interessi. Anche qui niente di particolarmente interessante.

Dalle sue ultime dichiarazioni però emerge un certo livore. Nikki deve essere arrabbiata per qualcosa, forse proprio per il fatto che nessuno la considera molto. Ha infatti dichiarato di voler cambiare completamente il suo ruolo professionale per passare dietro alla macchina da presa, perché ci sono troppe attrici in giro:

Ci sono un sacco di giovani attrici adesso. Siamo in un momento confuso, i reality hanno cambiato l’industria televisiva, le modelle diventano attrici. Niente di sbagliato ma è arrivata l’ora per me di fare un passo verso un settore dove ci sia posto per la mia individualità piuttosto che venir mangiata viva in un mondo pieno di competizione.

Che semplicemente non abbia ancora trovato il modo di farsi notare? Se cominciasse a farsi vedere in giro con un paio di stelle di Hollywood e a far circolare sue foto nuda per il Web, come la collega Ashley Greene, un posto sicuramente ci sarebbe anche per lei.